Press & News

Azienda > Vision & valori Copy
COMUNICAZIONE

EGM Group e KME Italy progettano un accordo strategico per il rilancio di ILNOR

09.04.2021

I settori elettrico, elettronico e automotive sono al centro di un profondo cambiamento tecnologico che riguarda le nostre aziende.Energie rinnovabili, trasformazione green, infrastrutture eco-sostenibili, piattaforme per la digitalizzazione, saranno tutti fattori abilitanti per il successo dei nostri prodotti nel prossimo futuro. Per accelerare questo percorso di trasformazione, abbiamo ritenuto necessario attivare sinergie volte a rispondere adeguatamente a queste sfidanti necessità.


E' su queste basi che vi comunichiamo che EGM Group e KME Italy hanno avviato un progetto per dare vita ad una nuova società che prenderà il nome di ILNOR, marchio da sempre conosciuto ed apprezzato per la qualità del prodotto e per l’eccellenza del servizio offerto alla clientela.


Per questo, tutte le attività della Divisione Laminati di EGM (collocate all’interno dello stabilimento bresciano) saranno sviluppate in modo sinergico dalle due società che metteranno a fattor comune le risorse tecniche, produttive e distributive, per offrire alle supply chain internazionali soluzioni industriali capaci di soddisfare un panorama sempre più competitivo. Le potenzialità del sito di Brescia costituiranno uno snodo strategico per tutte le attività dei due storici marchi.


La nuova ILNOR, nonché tutte le attività e le strutture ad essa connesse, opereranno in continuità a quelle della Divisione Laminati di EGM, sia dal punto di vista produttivo che da quello commerciale. Lo scopo è quello di portare più rapidamente sul mercato offerte e soluzioni ottimizzate e innovative grazie ad uno sviluppo congiunto. ILNOR opererà sul mercato come società indipendente.


Con questo nuovo e ambizioso allineamento, EGM e KME, due marchi storici e forti culture imprenditoriali, unendosi, creeranno uno dei nuovi leader della prossima era della mobilità sostenibile, delle energie rinnovabili, e di tutte quelle tecnologie di frontiera in cui il rame e le sue leghe avranno sempre più un ruolo determinante.